Rifiuti, nuovo scontro Battipaglia-Eboli, tra puzza e manifesti

L’Impianto di compostaggio puzza e dev’essere chiuso subito. Parola di Cecilia Francese e dei suoi assessori, che approvano un’insolita delibera di giunta. E annunciano o d’essere pronti a tutto pur di assistere alla serrata della piattaforma per l’umido di proprietà del Comune di Eboli, perfino ad ordinare la chiusura delle scuola. «La giunta – si legge nell’atto – delibera di chiedere alla Regione Campania e al Comune di Eboli l’immediata chiusura dell’attività dell’impianto di compostaggio, nelle more di interventi risolutivi del fenomeno dei miasmi».

fonte LA CITTA’