Regione Campania – Stefano Sorvino è il nuovo direttore generale Arpac

E’ l’avv. Stefano Sorvino, il nuovo Direttore Generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale in Campania.

Con decreto dirigenziale n. 92 del 3 luglio 2020 è stato nominato, in attuazione della deliberazione di Giunta regionale 3 giugno 2020, n. 275, con decorrenza giuridica dalla data di notifica del presente provvedimento e per la durata di anni tre, ai sensi dell’articolo 9, c. 3, della legge regionale n. 10/1998 e ss.mm.ii.

Assessore all’Ambiente della Provincia di Avellino dal 2000 al 2004, l’avv. Sorvino ha maturato un’esperienza di lungo corso nell’ambito del diritto ambientale, anche come consulente di Autorità giudiziarie. E’ stato consulente della Procura di Nocera Inferiore nel procedimento per la tragica alluvione di Sarno del 1998.

«Siamo impegnati su innumerevoli fronti, basti citare siti contaminati come Bagnoli e Napoli Est, le indagini sulla cosiddetta Terra dei fuochi, i continui interventi a supporto delle Autorità giudiziarie, le attività emergenziali a seguito di incendi di siti produttivi e logistici, il monitoraggio delle acque di balneazione su quasi cinquecento chilometri di costa», dichiara il nuovo direttore generale Arpac,

«All’Agenzia ambientale campana si chiede sempre di più», sottolinea Sorvino. «Tuttavia, rispetto alle esigenze del territorio, abbiamo un organico e risorse storicamente sottodimensionati. Anche per questo voglio ringraziare tutti gli operatori dell’Agenzia per il loro spirito di servizio in condizioni spesso impegnative e auspico che la loro professionalità, già ampiamente riconosciuta, possa essere ulteriormente valorizzata anche con l’iniezione di nuove risorse altamente qualificate».