Ravello, cittadinanza onoraria allo scrittore Antonio Scurati

La proposta è contenuta nell’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale convocato per sabato 24 agosto, alle ore 11, presso l’aula di rappresentanza di Palazzo Tolla.

La decisione di annoverare Antonio Scurati, vincitore del “Premio Strega”, concorso letterario tra i più prestigiosi in Italia, lo scorso 4 luglio con il libro “M. Il figlio del secolo”, tra i cittadini illustri di Ravello, tiene conto del legame a doppio filo tra lo scrittore e la Città dove, sin da ragazzo, trascorre ogni anno le sue vacanze presso l’abitazione di famiglia.

Sempre nella giornata di sabato 24 agosto, alle ore 17.30, presso i Giardini del Vescovo, è in programmala presentazione del romanzo con il quale Scurati ha ottenuto l’ambito premio: “M. Il figlio del secolo”, libro primo di una trilogia che racconta l’ascesa inarrestabile di Mussolini e l’avvento del fascismo in Italia fino al delitto Matteotti.

L’evento, organizzato dal Comune di Ravello, è patrocinato dall’Associazione “Ravello Nostra”.