Raid alla Statua di Sant’Alfonso: la condanna di Bottone

Dopo le esternazioni del gruppo Forza Nuova Agro che ha rivendicato l’affissione dello striscione indicante la frase “Basta Islam” sulla statua di Sant’Alfonso Maria dei Liguori, ubicata nell’omonima piazza, il sindaco Salvatore Bottone condanna duramente il gesto con queste parole:”Quanto si è verificato ieri sera in piazza Sant’Alfonso è un atto da condannare a prescindere, qualsiasi sia essa la matrice.E’ impensabile anche solo immaginare che monumenti di valore artistico, culturale e sociale possano essere deturpati in quel modo così increscioso.Il Nostro Santo Patrono, Dottore della Chiesa, non può essere assolutamente associato, per alcun motivo, a campagne come quelle portate avanti da questo gruppo di militanti. Mi attiverò perché atti di questo tipo, che non sono assolutamente giustificabili dalla libertà di espressione, vengano adeguatamente condannati e sanzionati.”