Raccolta sangue per i ragazzi rimasti coinvolti nell’incidente lungo la Cilentana

L’appello arriva dall’Avis Giungano, attualmente impossibilitata a effettuare prelievi. “Ci stanno pervenendo numerose richiese – si legge nella comunicazione pubblica – riguardo la necessità di sangue per i ragazzi coinvolti nell’incidente e attualmente ricoverati al Ruggi d’Aragona di Salerno. Purtroppo, non possiamo raccogliere nella nostra sede di
Giungano, in quanto l’amministrazione comunale, intimandoci lo sfratto con un’azione legale, ci ha fatto revocare il decreto. Chiunque voglia contribuire con una donazione di sangue può farlo recandosi al centro trasfusionale del Ruggi d’Aragona di Salerno. Facciamo affidamento sulla vostra sensibilità”.