Quando il sindaco festeggia la multa per deiezione canina

Risultato: 300 euro di multa. A riportare la sequenza che si ripete standard in tutta la città è il sindaco, Antonio Decaro, che pubblica il botta e risposta tra la donna e gli agenti in un video e in un post sulla sua bacheca facebook.Prima la ricerca di una giustificazione a caso, poi l’assicurazione che si tratta della prima e unica volta in cui è scappato l’errore incivile. “Mi sono distratta e solo questa volta non ho raccolto”. La parola “solo” è sottolineata e ribadita a dovere. Infine il vittimismo. “Stamattina ve la prendete con me?”, dice la signora del Libertà, scoperta dagli agenti della polizia locale mentre abbandona le deiezioni canine sul marciapiede della Manifattura Tabacchi.