Protesta degli ultras del Napoli, striscioni in Piazza del Plebiscito e all’esterno del San Paolo

“Tu che vai allo stadio, diserta”, la scritta con cui gli ultras proseguono la loro protesta non legata ai risultati negativi della squadra, ma all’irrigidimento dei controlli nei settori popolari. Anche nelle curve vengono infatti multati i tifosi che non siedono al posto a loro assegnato sul biglietto e assumono altri atteggiamenti storicamente appartenenti agli ultras ma che contravvengono alle regole dell’impianto sportivo. Gli ultras hanno gia’ inscenato diverse proteste nelle scorse settimane e in occasione del match contro il Bologna erano arrivati in corteo allo stadio per manifestare contro le regole piu’ stringenti. Oggi hanno invece scelto di invitare tutti i tifosi azzurri a disertare lo stadio, unendosi ala protesta.