Protesta climatica a Colonia – Studenti di Ecosign in piedi su blocchi di ghiaccio –

“Ice on the rope – Ghiaccio sulla corda” una performance artistica politico-climatica. Studenti sul patibolo: “Siamo in piedi con una corda intorno al collo su blocchi di ghiaccio che si sciolgono”.

Con questa metafora, vogliono illustrare le conseguenze devastanti delle calotte polari che si sciolgono troppo rapidamente, perché il numero di morti per clima non dovrebbe essere sottovalutato. Circa 300.000 persone muoiono ogni anno in tutto il mondo a causa del riscaldamento globale. Il numero tende ad aumentare con l’innalzamento del livello del mare. Onde di calore e siccità stanno prosciugando il paese e gli incendi boschivi stanno distruggendo i mezzi di sussistenza. Anche in Germania l’acqua minaccia di scarseggiare. E ci sono molte altre ragioni per attirare l’attenzione sull’ingiustizia climatica.