Promozione girone D: l’Angri resta in fuga

Non c’è Tarallo ? Per una volta non segnano D’Antonio e Manco? Ci pensa Barone, in extremis, esattamente al 93′, quando va a decidere in quel di Tramonti l’appuntamento dell’Angri con una Temeraria scorbutica, tesa a non mollare di un centimetro dinanzi alla prima della classe nel girone D di Promozione. Angri ora al comando con 4 punti di vantaggio su Sanmaurese, Sei Casali e Buccino Volcei (che deve però recuperare una partita) e 6 su Alfaterna e Sporting Pontecagnano. Vittoria anche per l’altra squadra dell’Agro del girone in campo oggi. La Rocchese ha rifilato un netto 4-0 al Campagna grazie ai gol di Stellato, Desiderio, Nocerino e Di Sanza: sempre zona playout ma con più ottimismo e possibilità di migliorare la situazione. Nel girone C si complica la situazione del Real Sarno, penultimo in classifica dopo il 4-0 maturato sul campo della Mariglianese.