Promozione C. La Sanseverinese si riavvicina alla zona play-out

La Sanseverinese si riavvicina pericolosamente alla griglia play-out nel girone C di Promozione. La sconfitta in rimonta subita per mano del San Martino Valle Caudina, unita al sorprendente successo esterno del Carotenuto sul campo del San Tommaso, hanno ridotto a soli 3 punti il margine dal Montesarchio, prima squadra invischiata nella zona rossa della graduatoria.

In vetta il Grotta non approfitta del ko del San Tommaso. I giallorossi si fanno imporre a sorpresa il pari dal Lioni nell’altro testacoda della prima giornata di ritorno. Ringrazia il Paolisi che, battendo di misura proprio il Montesarchio per 1-0, accorcia a -2 dalla capolista Grotta e riporta a 3 il numero di contendenti al momento più accreditate al salto di categoria.

Vincendo i rispettivi incontri in trasferta con Siconolfi e Baiano, Fc Avellino e Forza e Coraggio agganciano al quarto posto, a quota 27 punti, la Vis Ariano bloccata sull’1-1 casalingo da un Serino che trova il primo pareggio dopo una serie di 5 vittorie consecutive.

Termina con un pareggio per 1-1 lo scontro diretto in zona retrocessione tra Abellinum e Club Ponte, risultato che non serve a nessuna delle due per muovere significativamente la classifica.