Promozione C. Il colpaccio del Club Ponte fa felice la Sanseverinese

Giovanni Liguori

Intrecci di classifica nella 12ma giornata nel girone C di Promozione. Nel blocco di vetta, è solo il Football Club Avellino a rallentare. Lo sgambetto subito ad opera del Club Ponte – che migliora se non altro il piazzamento in griglia play-out – fa felice la Sanseverinese che, battendo in casa il Baiano, vede di nuovo possibile l’aggancio alla zona play-off. L’andamento altalenante in questa prima metà del torneo non ha permesso finora alla compagine di mister Giovanni Liguori di trovare sistemazione stabile in zona play-off. A chiudere il girone, due turni esterni abbordabili contro le due ultime della classe, intervallati dallo scontro diretto casalingo contro il Paolisi. Un esame di maturità che dirà, a metà dicembre, se la Sanseverinese potrà seriamente candidarsi per un posto nella post-season promozione.

Da segnalare, in chiave negativa, un Baiano che prosegue nel suo cammino da gambero. I ragazzi di mister Galluccio non sentono il profumo di vittoria da un mese e mezzo, più precisamente dalla faticosa rimonta esterna contro l’Abellinum. Le rivoluzioni in rosa non hanno portato alcun beneficio in termini di prestazioni e risultati. Si resta in attesa delle decisioni della società: a pochi giorni dalla riapertura delle liste, toccherà capire se ci sarà ancora fiducia per il tecnico Galluccio, condita da qualche puntello di spessore al gruppo o, viceversa, se la società opterà per un cambio in panchina.