Premio Strega, ecco la cinquina in corsa

È Antonio Scurati con “M. Il figlio del secolo (Bompiani) a guidare la cinquina dei finalisti del Premio Strega 2019, con 312 voti. Segue Benedetta Cibrario con “Il rumore del mondo” (Mondadori), che ha riportato 203 voti. In terza posizione Marco Missiroli, vincitore del premio Strega Giovani 2019 con “Fedeltà” (Einaudi) che ha ottenuto 189 voti. A seguire Claudia Durastanti con “La straniera” (La nave di Teseo) che ha avuto 162 voti e Nadia Terranova con “Addio fantasmi” (Einaudi) con 159 voti