Prefettura di Salerno, il punto della situazione sulle criticità meteo

Il Centro Coordinamento Soccorsi, insediatosi ieri presso la Prefettura di Salerno a seguito delle criticità derivanti dalle condizioni meteorologiche avverse, ha stamane fatto il punto della situazione in provincia circa lo stato della viabilità.

In particolare, la Provincia segnala la chiusura al traffico delle seguenti arterie:

  • la ex S.S. 18 (altezza “Zeppola dorata”) in Comune di Vietri sul Mare; la stessa arteria anche nei Comuni di Rutino e Prignano Cilento per frane;
  • la S.P. 56 a Prignano Cilento;
  • la S.P. 46 a Lustra;
  • la S.P. 373 Ravello- Scala;
  • la S.P. 28 Montecorvino Rovella – Montecorvino Pugliano;
  • la S.P. 350 ad Eboli;
  • la S.P. 105 a San Mango Piemonte;
  • la S.P. 82 a Santa Marina;
  • le S.P. 317 e 334 Serre – Eboli per allagamenti;

La Provincia, inoltre, assicura fattività di vigilanza e pulizia delle strade di competenza.

Il Comando provinciale dei  Vigili del Fuoco ed il Genio Civile stanno effettuando verifiche sui siti interessati dagli eventi franosi, con priorità lungo la S.S. 163 “Amalfitana” al fine di effettuare successivamente, con tecnici specializzati, più approfondite analisi per mettere in sicurezza lo stato dei luoghi interessati dai movimenti franosi.

L’Anas, dal canto suo, ha disposto da ieri la chiusura della S.S. 163. dal km. 29+000 (località Capo d’Orso) al km. 49+500 (bivio per Raito) in entrambe le direzioni ed ha rappresentato che sono al lavoro le squadre di esercizio e di pronto intervento per il presidio della viabilità e per verificare fattività da porre immediatamente in essere per lo sgombero dei piani viabili per consentire il transito ai mezzi d’opera e di soccorso.