Pozzuoli – Un uomo arrestato per lesioni personali aggravate

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un’abitazione di via Annecchino per una lite familiare.
I poliziotti hanno trovato una donna che ha raccontato di essere vittima di comportamenti violenti del convivente il quale, già in altre occasioni, l’aveva aggredita, in presenza dei figli minori,  con pugni e calci per futili motivi.
L’uomo, un napoletano di 28 anni, è stato arrestato per lesioni personali aggravate.