Pontecagnano, due arresti per la rissa del 28 novembre

Due giovani sono finiti agli arresti domiciliari nell’ambito delle indagini avviate, lo scorso 28 novembre, dopo una violenta rissa avvenuta in pieno centro a Pontecagnano Faiano. In quell’occasione, un folto gruppo di giovani, tra cui alcuni minorenni, decisero di incontrarsi per chiarire definitivamente un precedente diverbio avvenuto settimane prima. La discussione degenerò provocando l’aggressione di un minorenne che venne colpito con una coltellata all’addome che gli provocò lesioni gravissime allo stomaco. Nell’immediatezza dei fatti, gli agenti della Squadra mobile della Questura di Salerno acquisirono una serie di testimonianze e le immagini delle telecamere localizzate in zona che, successivamente, hanno permesso di ricostruire in modo dettagliato cosa avvenne.