Pontecagnano. Coltivava marijuana in casa, arrestato un 47enne

Ieri, personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno, nell’ambito di un’attività di Polizia tesa al contrasto del crimine diffuso, con particolare riferimento allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto R.P., di anni 47, di Pontecagnano – Faiano, pregiudicato, ritenuto responsabile del reato d’illecita coltivazione di sostanze stupefacenti.

In seguito alla perquisizione eseguita presso la sua abitazione, in un locale limitrofo, sono state rinvenute otto piante di marijuana, di altezza variabile tra 1 metro e cinquanta centimetri e 2 metri, nonché una pianta di 1 metro e 40 centimetri posta ad essiccazione.

Nel locale, adibito a serra, sono state trovate e sequestrate, inoltre, due plafoniere rifrangenti, con relativo controllo della temperatura e del grado di umidità, in grado di monitorare l’ambiente per la coltivazione della droga e favorire il processo vegetativo delle piante.