POMPEI, L’AUCHAN VENDE ALLA CONAD, 60 POSTI DI LAVORO A RISCHIO

Passaggio di proprietà aziendale deciso nei piani altissimi ma conseguenze in arrivo per il lavoratori, compresi quelli del punto Auchan di Pompei, che attualmente annovera in organico umano 109 persone comprese il direttore ma che rischia di scendere a quota 60 a passaggio alla Conad definitivamente avvenuto. C’è fermento, attesa e speranza tra i lavoratori. Il 30 ottobre ci sarà uno sciopero nazionale a Roma ed anche un’agitazione regionale campana con concentramento a Mugnano. Successivamente saranno programmate manifestazioni anche a Pompei, Nola e Giugliano. In pratica i francesi hanno abbandonato l’Italia ma soprattutto tantissimi lavoratori ad un destino pieno di incognite e di incertezze, capitale umano venduto ed in parte destinato ad essere tagliato per esubero. Una delle tante vertenze sul tavolo del MISE, una delle tante situazioni che riguardano purtroppo la Campania.