Pomigliano, salta l’ennesimo mister ma Pipola rilancia

Il Pomigliano e Tommaso Napoli si separano. A darne notizia è lo stesso club granata che ha annunciato la risoluzione di comune accordo del contratto di collaborazione. Lascia, quindi, anche il quarto allenatore della gestione Pipola dopo Sergio La Cava, Renato Cioffi e Marcello Casu. A prendere le redini della prima squadra è  Giancarlo Vitale, già trainer della Juniores. Alle evidenze carenze calcistiche stagionali, bisogna aggiungere, come fa notare lo stesso club, la questione stadio: aver perso l’uso dell’Ugo Gobbato, con diaspora annessa sui campi di Mugano, Ercolano e Volla, ha portato alla squadra problematiche logistiche oltre all’allontanamento dei tifosi che non hanno più potuto far valere il fattore campo. Il futuro sarà comunque ancora con la famiglia Pipola. Come scrive il club: “Una cosa è certa: fino al termine del campionato questa squadra darà tutto per conquistare più punti possibili e, qualunque sia il risultato al termine della stagione, la società si farà trovare più che pronta per la prossima stagione, quella in cui si festeggeranno i 100 anni di storia del Calcio Pomigliano”.