Polizia di Stato / Operazioni “giornaliere” all’ombra del Vesuvio 30/06/2020

Sono le operazioni effettuate dagli uomini della Polizia di Stato della Questura di Napoli che ogni giorno rischiano la vita, affrontano in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto e far rispettare le leggi. Sono le operazioni che giornalmente vengono fatte nella città metropolitana o nei paesi all’ombra del Vesuvio.

Napoli – Lite in famiglia, un uomo denunciato per maltrattamenti e lesioni personali – Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti ieri mattina presso l’Ospedale del Mare per una donna ferita che ha raccontato di essere vittima di comportamenti violenti del marito il quale, già in altre occasioni, l’aveva aggredita con pugni e calci per futili motivi. G.A., 63enne napoletano con precedenti di polizia, è stato allontanato dall’abitazione e denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

*********************************

Napoli – Porta Nolana, sequestrati 46 kg di TLE. Arrestato 29 enne – Sempre gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno effettuato un controllo ieri sera in vicoletto Gabella della Farina presso l’abitazione di un uomo che è stato trovato in possesso di 230 stecche di tabacchi lavorati esteri per un peso complessivo di 46 kg. D. P., 29enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

*********************************

Napoli – Piazza Garibaldi: evaso dai domiciliari. Arrestato – Stanotte gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Garibaldi hanno fermato un uomo accertando che si era allontanato dal proprio domicilio in via Veterinaria dove è sottoposto al regime degli arresti domiciliari. H. B. 30enne marocchino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per evasione.

*********************************

Napoli – Scampia, arrestate tre persone per droga – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in piazza Grandi Eventi tre uomini che, dopo aver prelevato qualcosa dall’intercapedine di un muro, l’hanno consegnata a tre persone in cambio di denaro. I poliziotti hanno fermato gli acquirenti sanzionandoli amministrativamente poiché detenevano involucri con 1 grammo circa di marijuana e 2 grammi di hashish, mentre i tre spacciatori sono stati bloccati e  trovati in possesso della somma di 920 euro, di una busta con 183 grammi circa di hashish, di 23 bustine contenenti di 30 grammi circa di marijuana e di un bilancino.

C. M. e G. P., di 23 e 26 anni  con precedenti di polizia, ed E.V., 18enne, tutti napoletani, sono stati arrestati per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

*********************************

Rione Alto: 28enne arrestato per evasione, furto e ricettazione – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Cupa Gerolomini alle due Porte hanno notato una persona a bordo di uno scooter che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo.
I poliziotti lo hanno bloccato accertando che si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto al regime degli arresti domiciliari e che il ciclomotore su cui viaggiava era stato rubato; l’uomo, inoltre, è stato trovato in possesso di una borsa contenente dei documenti, un cellulare e la somma di 50 euro asportati ad una donna che ne aveva denunciato il furto poche ore prima.
F.G., 28enne napoletano con precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio, è stato arrestato per evasione, furto aggravato e ricettazione, mentre il ciclomotore è stato sottoposto a sequestro.