Poggiomarino: appicca fuoco all’auto della ex e del nuovo compagno

I carabinieri di Torre Annunziata hanno tratto in arresto un 44enne di Terzigno che si è reso responsabile di atti persecutori ai danni della ex compagna 50enne nonché di danneggiamento seguito da incendio in danno della donna e del suo attuale compagno.I carabinieri sono intervenuti in via Fiorillo a seguito dell’incendio chiaramente doloso delle auto della signora e del compagno. Il 44enne è stato bloccato. La perquisizione ha rivelato nel suoi veicolo la presenza di una tanica di plastica e un tubo di gomma impregnati di benzina. Da un anno a questa parte, dopo la fine della loro storia che era durata circa 4 anni, l’uomo aveva cominciato a minacciare l’ex compagna per convincerla a riallacciare la relazione. il tutto con una serie crescente di atti persecutori e nella speranza di un ritorno. poi, avendo avuto a un certo punto contezza della sua relazione, i suoi comportamenti si erano trasformati in veri e propri atti di violenza: uno speronamento in macchina e l’incendio di ieri.