Pizza a Vico Equense: 3 giorni di degustazioni

Al via la quarta edizione di “Pizza a Vico”, da domenica 7 a martedì 9 aprile, ogni sera nella cittadina di Vico Equense dalle 19 alle 23.30 sarà possibile degustare Margherita e non solo, preparate al momento dalle 26 pizzerie che hanno aderito al raduno.

L’iniziativa è ormai un appuntamento fisso apprezzato dai residenti e dai numerosi golosi provenienti dal circondario.

La manifestazione verrà presentata con una conferenza stampa giovedì 4 aprile nella raffinata cornice del Castello Giusso alla presenza del Sindaco Andrea Buonocore, e dell’assessore al turismo Lucia Vanacore. Presenti all’appello anche il presidente dell’associazione pizzaioli vicani Michele Cuomo e il presidente dell’associazione pizzaioli napoletani Sergio Miccù.

Oltre all’inaugurazione dell’evento, durante l’incontro, verranno illustrate, con dovizia di particolari, le differenze tra la pizza vicana e quella napoletana.

La pizza rappresenta il simbolo del territorio nel mondo, ricorda il Sindaco, e attraverso la sua celebrazione è possibile valorizzare le bellezze del territorio e le numerose arti tanto apprezzate dai turisti.

Nella kermesse saranno coinvolti gli studenti dell’Istituto alberghiero di Vico Equense che potranno vivere un’esperienza formativa davvero significativa per la loro futura carriera.

Da Piazza Siani si inaugurerà la tre giorni che si irradierà nelle vie adiacenti fino a raggiungere il centro storico, dove si trova la Cattedrale dell’Annunziata, meta di stranieri per la sua bellezza storica ed artistica.

Agli ospiti verranno offerti momenti di intrattenimento musicale e d’animazione, in alcuni portoni saranno esposte le opere di alcuni artisti locali e le immancabili palme di confetti, tradizione duratura del periodo pasquale.

L’acquisto di un ticket del valore di dieci euro, darà la possibilità di consumare tre tranci di pizza Margherita, due di pizza speciale (opera di ciascun pizzaiolo), una bottiglia d’acqua piccola e una bibita a scelta tra birra e coca cola.

Il ricavato della manifestazione verrà utilizzato per la promozione del territorio attraverso la realizzazione di servizi turistici oltre che per scopi benefici.

Per ulteriori informazioni si potrà consultare il sito www.pizzaavico.it