Piazzolla – In manette 54enne per aggressioni familiari.

I carabinieri della stazione di Piazzolla di Nola hanno arrestato un uomo di 54 anni, ritenuto responsabile di maltrattamenti ai danni della moglie. Intervenuti nell’abitazione, i militari hanno trovato la donna in lacrime, col volto segnato da graffi e tumefazioni. Era stata appena picchiata, davanti agli occhi atterriti del figlio 16enne. L’uomo, finito in manette, è stato portato nel carcere di Poggioreale. La donna è stata invece tranquillizzata dai militari, ai quali ha raccontato anni di violenze e vessazioni. Ma non aveva mai denunciato, temendo reazioni ancor più violente.