Piantagioni di marijuana sotto sequestro: due arresti e due denunce

La Guardia di Finanza ha sequestrato tre piantagioni di marijuana nelle zone di Qualiano, Giugliano e Acerra. È stato possibile individuare le coltivazioni attraverso una ricognizione aerea, dalla quale sono poi scaturiti controlli “a terra” nelle zone interessate.

Le piantagioni avrebbero fruttato oltre 100 kg di sostanza stupefacente. Sotto sequestro anche l’attrezzatura utilizzata per la coltivazione e l’irrigazione.

Arrestati due pregiudicati sorpresi a lavoro nella piantagione di Qualiano, che sorgeva all’interno di una cava abbandonata difficilmente accessibile. Denunciati all’autorità giudiziaria, invece, i proprietari degli altri due terreni di Giugliano e Acerra dove sono state individuate le altre due coltivazioni illecite.