Paura ad Eboli, lancio di sassi contro auto: denunciati quattro minorenni

Quattro ragazzi ad Eboli lanciano pietre per gioco contro auto in transito. Ora sono stati denunciati e sono tutti minorenni. Questo l’esito di un’attività d’indagine condotta dalla polizia municipale di Eboli, sulla quale è stata notiziata la procura dei minori di Salerno. A muovere gli inquirenti sono state alcune telefonate che riferivano di un pericolo verso la zona est di Eboli. Dopo un servizio di appostamento, i vigili hanno scoperto i ragazzi nascosti nella vegetazione, tra i cespugli. Fondamentale anche l’aiuto di una telecamere di sorveglianza. Dopo un primo lancio di sassi, è scattato il fermo per uno del gruppo, con gli altri tre che invece sono riusciti a fuggire. Sentito sulle circostanze, avrebbe rivelato l’identità degli altri suoi compagni, insieme a ciò che stavano facendo da tempo: lanciare sassi contro le auto in circolazione.