Messico, Papa Francesco si arrabbia coi ragazzi

Nel corso dell'incontro con i 40mila ragazzi messicani, Francesco è stato strattonato dalla folla al punto di cadere su un giovane in carrozzella. Impossibile l'intervento delle guardie.

“Non siate egoisti, il Papa è di tutti”.
Alla fine è successo anche a lui: il Papa si è arrabbiato coi fedeli. La singolare vicenda è successa in Messico nel corso dell’incontro del Papa con i 40mila ragazzi messicani.
Il video che ritrae un Sommo Pontefice piuttosto risentito per la foga della gente è ormai diventato virale. Al centro della polemica alcuni fedeli (soprattutto giovani) che, mossi dalla foga e dal desiderio di toccare o farsi toccare dal vicario di Cristo, hanno finito col strattonare il Papa. Rischiando di farlo cadere su un giovane in carrozzella. Il Papa aveva cercato di mantenere la calma e di sorridere e abbracciare tutti, ma messo di fronte alla situazione di pericolo non ha potuto far altro che richiamare sonoramente alla calma le tante persone accorse per salutarlo. “Il Papa è di tutti, non siate egoisti” le sue parole.
Il video è diventato nel giro di poco virale, anche in virtù della “strana” notizia di un Papa che si arrabbia, ma anche sui social Francesco ha avuto la solidarietà di tutti.
“Toccare il Papa è una grande emozione -il commento dei più – ma ciò non giustifica fatto di strattonarlo. Questa è maleducazione”.