Pagani. Minacce e violenze alla madre per estorcere soldi: 21enne a processo

L’ultimo episodio lo scorso 3 novembre, quando dinanzi all’ennesimo diniego della famiglia alla sua richiesta di denaro, si scagliò contro la madre minacciando di ucciderla, specie se la donna si fosse decisa a denunciarlo. A processo, con l’accusa di estorsione e maltrattamenti – a seguito della richiesta di giudizio immediato -, un 21enne di Pagani.
I soldi che a più riprese tentò di estorcere alla famiglia gli servivano per acquistare la droga. «Io ti ammazzo», urlò alla madre. «Non andare in caserma, perché ho già i miei guai per la testa, se mi denunci ti ammazzo, non ho paura di nessuno». Ad attendere il giovane, adesso, il processo.