Pagani. Maturità 2017, il Tar riapre scuola paritaria

In un primo momento era stata chiusa dal Provveditorato per mancanza di alcuni requisiti. Il Tar del Lazio ha però sovvertito la situazione in attesa del giudizio di merito. E la scuola, in sostanza, potrà riaprire.

Finisce bene la vicenda di un istituto paritario presente nella città di Pagani che nei mesi scorsi si era visto il forte diniego dagli esponenti del Provveditorato al mantenimento della parità per l’anno scolastico in corso. Come raccontato dal quotidiano Il Mattino oggi in edicola, ciò aveva comportato l’esclusione dall’elenco delle sedi in cui si sarebbero tenuti gli esami di maturità. Dopo una battaglia in tribunale, tutto si è risolto e la scuola paritaria paganese potrà riprendere a lavorare. Circa 10 le classi quinte che quest’anno parteciperanno alle prove, che inizieranno il 21 giugno prossimo.

Le commissioni impegnate quest’anno agli esami di stato saranno ben 300; 10mila gli studenti candidati al diploma di maturità, pubblico o paritario che sia.