Pagani, il cartellone dell’amore, alla Vasco

E Se hai bisogno. E non mi trovi. Cercami in un sogno. Vasco Rossi, nella sua canzone, lo dice con ruvida dolcezza. A Pagani, c’è chi ha deciso di farci un maxi cartellone, quelli usati di solito per la pubblicità in grande stile. Una dichiarazione pubblica d’amore, in netto anticipo su San Valentino. La fortunata non la conosciamo ma deve essere davvero fortunata, di questi tempi il vero amore è cosa seria, anche quando dura poco. Magari è un fortunato, le notizie in nostro possesso porterebbero infatti su questa seconda strada, è stata una lei per un lui. E quest’ultimo particolare è ancora più significativo, testimonia la grandezza di parecchie donne in storie, relazioni, a volte complicate. Oggi in tutti i rapporti prevalgono gli interessi, i vantaggi, gli sfizi, il passatempo e l’amore non fa eccezione. Può essere travolgente o meno, di sesso colmo o meno, di amicizia compresa, di odori e umori, di fisico o di testa ma l’importante che esista ancora, senza mai diventare bugia, poliamore, voltafaccia eccetera eccetera. Adesso che avete letto l’articolo, se a casa vi chiedono sei stato tu, fate pure finta di rispondere di sì, l’effetto è assicurato.