Pagani. Furto nella notte allo studio Montoro Fotografi

Obiettivi, telecamere, tante altre attrezzature per un danno di svariate migliaia di euro purtroppo destinato solo a salire. È stato derubato nella notte il fotografo Luigi Montoro. Il professionista cittadino, noto nel panorama della fotografia salernitano e non solo, stamane si è ritrovato con uno studio messo, in più parti, letteralmente a soqquadro. Secondo le frammentarie ricostruzioni, ignoti pare si siano calati dal tetto dello stabile e siano poi giunti sul balcone interno dello studio fotografico. Probabilmente aiutati da un filo metallico, hanno dapprima aperto gli infissi esterni e poi, con un cacciavite, aperto la porta finestra interna. Una volta dentro, hanno rovistato tra i cassetti e gli armadi in cerca di qualcosa. Forse soldi, forse attrezzature mirate. Sta di fatto che i ladri non hanno portato via tutto ma solo due zaini con attrezzature piuttosto costose all’interno. Sconcertato sia Montoro che i suoi familiari, provati anche i vicini di casa, che sono rimasti senza parole e si colpevolizzano del fatto che non hanno sentito nulla. “Sono senza parole – il suo commento – spero solo che quanto prima si attivi un servizio di vigilanza. Noi commercianti ne abbiamo bisogno, è fondamentale perché atti come questo penalizzano solo la crescita di questa città”. Ora, si attendono i carabinieri per la formale denuncia.