Pagani. Furti al cimitero comunale, Calce e Sessa chiedono risposte concrete al sindaco

4

Diverse famiglie hanno denunciato una serie di atti vandalici a mezzo social, consumati ai danni di defunti in attesa di essere tumulati che si sarebbero registrati all’interno del cimitero comunale.

Arriva così l’interessamento dei consiglieri Vincenzo Calce e Anna Rosa Sessa che chiedono al  sindaco e al presidente del consiglio alcuni chiarimenti.

Ecco la nota:

Situazione cimitero comunale. Interrogazione a risposta scritta art.15 regolamento Consiglio Comunale.

PREMESSO CHE:
– Nei giorni 11 e 12 gennaio alcuni cittadini denunciavano, a mezzo social, furti perpetrati ai danni di defunti in attesa di essere tumulati che si sarebbero registrati presso il cimitero comunale
– Gli stessi cittadini hanno chiarito di aver depositato apposita denuncia presso le autorità competenti

TANTO PREMESSO SI INTERROGA
Il Sindaco per sapere:
a) se è a conoscenza di tali episodi registratisi all’interno del cimitero
b) quali provvedimenti intende adottare per arginare il fenomeno che è di una gravità inaudita

Si richiede risposta scritta e orale.

I Consiglieri Comunali Vincenzo Calce Anna Rosa Sessa