Pagani. Cercasi “Taxi Sociale”….dove è finito il Taxi Sociale ?

11

Riceviamo e pubblichiamo

Egregio SINDACO ,
Doveva trasportare gratuitamente Disabili e Anziani il taxi sociale di Pagani, inaugurato in
Piazza S. Alfonso il 5 aprile del 2018, alla presenza dell’ ex Sindaco Salvatore Bottone e di
tutti gli sponsor che aderirono al progetto taxi sociale.

La Giunta Bottone, concesse ad Agro Solidale la gestione del servizio con una chi convenzione di un anno.
L’azienda consortile che si occupa tutt’ora dei servizi sociali nell’ambito territoriale S 01-3,
doveva utilizzare il mezzo per finalità sociali ovvero effettuando il trasporto di persone
svantaggiate , anziani e portatori di handicap.

Il 1 febbraio 2019, l’agro solidale approva il regolamento per l’organizzazione e la gestione
del servizio “Taxi Sociale” nel Comune di Pagani.

Esso garantisce trasporto a categorie di persone con svantaggio sociale, in prevalenza anziani e disabili, residenti nel territorio comunale.

Prevede il prelievo al domicilio del richiedente, l’accompagnamento nel luogo
previsto, l’attesa e il ritorno a casa. Il servizio è gratuito.
Il trasporto viene effettuato dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30. Il sabato dalle ore 08.00 alle ore 12.30.

Il servizio viene svolto sia all’interno che all’esterno del territorio di Pagani, per distanze di
max 10 km dal centro città, per i seguenti scopi:

  •  trasporto verso presidi sanitari pubblici o convenzionati per visite mediche;
  • prenotazioni di prestazioni mediche, ritiro di referti presso ambulatori;
  • accompagnamento ad uffici e servizi per motivi di studio o per pratiche di accertata urgenza ed utilità sociale.

Con La presente, Chiedo al Sindaco se il sevizio taxi sociale e in funzione e quali sono gli
orari, il mezzo potrebbe essere utilizzato anche per l’accompagnamento dei ragazzi che ad
oggi sono costretti a restare a casa per mancanza di fondi non possono raggiungere i centri
dove svolgono attività scolastiche e ludiche.

In attesa, di Sue comunicazioni, si porgono cordiali saluti.

Il Presidente Nazionale Giuseppe BARONE