Pagani. Approvato il Rendiconto di Gestione 2019

11

Chiudiamo l’anno raggiungendo gli obiettivi economico-finanziari che ci eravamo preposti sin dal principio del nostro mandato, assumendoci in pieno responsabilità attribuibili alle precedenti amministrazioni.

Abbiamo lavorato duramente per chiudere il cerchio rispetto al Rendiconto di Gestione 2019 e rispetto agli atti essenziali per salvaguardare i posti di lavoro degli operatori della Pagani Servizi, i cui contratti erano in scadenza per la fine dell’anno, in previsione di decisioni definitive che riguarderanno tutte le società di cui il comune è socio.

Sono stati due giorni complessi e produttivi, in cui sia in giunta che in Consiglio Comunale abbiamo assunto decisioni fondamentali.

Nella giornata di ieri abbiamo approvato in giunta l’affidamento alla società Pagani Servizi S.r.l. per la durata di mesi tre, abbiamo approvato il Documento Unico Programmatico, da allegare al Bilancio Stabilmente Riequilibrato, che è stato approvato nella stessa giunta con atto successivo.

Inoltre abbiamo approvato il disciplinare della Ztl.
Questa mattina in Consiglio Comunale, inoltre, sono stati approvati i seguenti punti:

  • Approvazione della Relazione sulla Gestione (Art. 151, Comma 6 e Art. 231, Comma 1, D.LG N. 267 e Art. 11, 6, D-LG N.118/2011) e dello Schema di Rendiconto dell’Esercizio 2019.
  • Ratifica delibera di Giunta Comunale n. 34 del 03.12.2020 ad oggetto: Variazione Bilancio Triennale 2019/2020 – Esercizio 2020,
  • Ratifica delibera di Giunta Comunale n. 38 del 07.12.2020 ad oggetto Variazione al Bilancio Triennale 2019-2020 – Esercizio 2020
  • Comunicazione di avvenuto prelevamento dal Fondo di Riserva n. 2 – Art 166 e 176, D.LS 18 Agosto 2000 n. 267 – Esercizio Provvisorio – riferimento alla deliberazione G.C. N. 41 dell’11.12.2020

Rinviato su proposta del Sindaco Lello De Prisco la ricognizione periodica delle partecipate pubbliche ex art. 20, D.LG 19 Agosto 2016, n. 175.
«Abbiamo raggiunto dunque nel giro di due mesi di duro lavoro traguardi fondamentali, di cui siamo orgogliosi, e che ci fanno chiudere l’anno con animo rasserenato e carico rispetto a tutti gli obiettivi futuri da raggiungere» ha dichiarato il primo cittadino paganese.