Pagani, 5mila di multa per aver tentato di rubare liquori

La donna è stata condannata per decreto penale di condanna dalla procura di Nocera Inferiore. Se dovesse presentare opposizione – come racconta Il Mattino – dunque esprimendo la volontà di non pagare la multa all’Erario, sarà processata attraverso il giudizio immediato. Una 33enne di Pagani rischia di pagare 5000 euro di multa per aver provato a rubare due bottiglie di liquore in un supermercato a Nocera Superiore, accadde a novembre dell’anno scorso. Arrivata alla cassa, presentò come merce da pagare solo una busta di patatine ed una coca cola.