Paestum, altra scoperta rilevante

Scoperta una testa in travertino a Paestum: è la prima del genere rinvenuta nell’area archeologica dell’antica Poseidonia. Il ritrovamento è stato effettuato dagli archeologi dell’università tedesca di Bochum, impegnati in una campagna di scavo in collaborazione con il Parco Archeologico di Paestum su concessione del Mibac.
“Un’estate che ricorderemo per molto tempo”, commenta il direttore Gabriel Zuchtriegel. “Prima, a giugno, la scoperta di un tempio del V secolo a.C.; poi, qualche giorno fa, la scoperta di un frammento di scultura arcaica nel santuario di Athena; ora questo importante ritrovamento”.