Nuceria: riunirla con la musica, il tentativo di Parisi

Inizialmente si fa notare con i suoi The Moles nel 1992 per poi emergere con il suo progetto inedito Sonnolenza nel 2005, con il quale partecipa a Sanremo Rock e vince un concorso radiofonico su Kiss Kiss network con il brano Polvere. Col passare del tempo allarga i propri orizzonti e si dedica alla composizione di colonne sonore cinematografiche e alla sperimentazione nella musica elettronica. Nel 2015 balza agli onori della cronaca europea per Rosetta, il brano musicale composto per omaggiare l’omonima missione spaziale dell’ESA (European Space Agency) dalla quale riceverà materiale video e il placet per la realizzazione del videoclip del suo brano. “Nuceria” la trilogia è il lavoro lungo e complesso che lo spingerà a ricercare nuove frontiere nella musica strumentale. Michele Parisi è anche stato coautore e speaker di molti programmi radiofonici, consulente musicale, direttore artistico di locali ed eventi e addetto stampa di associazioni culturali. Con Roberto Sdino attualmente è scopritore di talenti tra gli artisti indipendenti con il programma radiofonico INDIEMEN, in onda il lunedì sera dalle ore 21:00 su Novea Radio (FM 88.6 88.9), di cui è cofounder e speaker.