«Nonna, arriva il corriere, paga 1.500 euro»: in manette due truffatori

Ha telefonato ad una 90enne di Casalnuovo spacciandosi per il nipote, annunciandole l’imminente arrivo di un corriere che avrebbe provveduto alla consegna di materiale informatico.
Poco dopo ha bussato alla porta dell’anziana presentandosi quale corriere incaricato della consegna e richiedendo il pagamento di 1.500 euro.
Nel frattempo il nipote – quello vero – venuto a conoscenza della situazione, ha avvertito i carabinieri che, intervenuti in zona, hanno individuato e bloccato il truffatore ed il suo complice, ormai in procinto di allontanarsi.
I due – G.C., 19 anni, e G.F., 37 anni – entrambi di Casalnuovo, sono stati arrestati per tentata truffa. Nel corso del processo per direttissima, il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto per entrambi il processo. Nel frattempo il 37enne, già noto alle forze dell’ordine, sarà sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma.