Non si ferma all’alt e scappa in scooter: denunciato 23enne in possesso di un coltello

Un 23enne napoletano è stato denunciato in stato di libertà, per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione e porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Ieri sera, in via Monteoliveto, il giovane a bordo di un ciclomotore è stato inseguito perché non si era fermato all’alt degli agenti per un controllo. In un primo momento il centauro era riuscito a far perdere le sue tracce, ma è stato di nuovo intercettato in via Calata Trinità Maggiore, dove ha perso il controllo dello scooter, finendo violentemente contro un’auto. Da una perquisizione personale, il 23enne è stato trovato in possesso di un coltellino, immediatamente sequestrato. Da ulteriori controlli, inoltre, è emerso che lo scooter era sottoposto a sequestro amministrativa e che il giovane non aveva mai conseguito la patente di guida.