Non cliccate su Jovanotti, è una truffa, ecco la spiegazione

Su Facebook sono comparse a milioni di utenti foto di Jovanotti con titoli accattivanti che promettevano notizie esclusive. Nessuna esclusiva e nessuna notizia: l’unico obiettivo è attirare click per rubare dati e rivenderli. Un esperto ci spiega tutto

Quanti di voi nelle scorse settimane curiosando su Facebook si sono trovati davanti agli occhi una foto di Jovanotti con sotto un titolo dal potere d’attrazione quasi irresistibile? Quanti di voi hanno cliccato? Probabilmente (e purtroppo) tanti! “È un’attività criminale messa in atto per attirare click e raccogliere i vostri dati”, ha messo in guardia lo stesso Lorenzo Jovanotti qualche giorno fa in un post pubblicato sul suo profilo Facebook.

È da qualche settimana infatti che in rete, in particolare su Facebook, girano “articoli” che mettono in bella mostra la foto del cantautore italiano con sotto titoli acchiappa click come: “Jovanotti rivela tutto sulla sua nuova impresa che tutti possono copiare”. Oppure: “Non posso più tenerlo segreto, gli italiani meritano di saperlo”, come se dietro quel click si nascondesse la rivelazione dell’anno. E invece, quando l’utente curioso clicca, si trova su siti che come obiettivo principale hanno quello di raccogliere i suoi dati per guadagnarci.