Nocerina, tre colpi di mercato

Era vicino l’accordo con la Paganese, il centrocampista ’99 Antonio Cardone doveva tornare a vestire la casacca rossonera ma la trattativa pare sia saltata per la mancata intesa economica tra calciatore e club molosso. Ufficializzato il baby anticipatovi qualche giorno fa, si tratta del jolly 2002 Mattia Romano, in prestito dallo Spezia. Tre volti nuovi più esperti assieme a lui. Il difensore centrale Marco Ciampi classe ’92 ex Juve Stabia e Sorrento, cresciuto col Benevento, passato da giovane anche da Teramo, sannita doc, provò per la Nocerina edizione Fontana, ultime stagioni nei dilettanti regionali, l’anno scorso ha giocato gli ultimi mesi alla Frattese in Eccellenza. Raggiunto l’accordo anche con Lucio Boris Di Lollo, centrocampista centrale classe 93. L’anno scorso in D tra Castelfidardo e Notaresco. In precedenza aveva indossato le maglie di Olympia Agnonese, Aquila e Aprilia, qualche apparizione in C e tanta D per lui, due estati fa approdò a Taranto ma a settembre andò via, senza mai giocare gare di campionato.  Arriva anche Lorenzo Liurni, classe 94, fantasista, seconda punta, l’anno scorso tra Monterosi e Aglianese in D. Precedentemente, in C col Prato e sempre in D con Trestina, in Eccellenza con Todi e Narnese, nel 2012 vinse in D col Castel Rigone per poi collezionare qualche presenza in C l’anno dopo.