Nocerina, rebus portiere, forse 5 under contro il Nardò

Se non arriva entro oggi il portiere under 2001, sempre Pizzella dell’Avellino, contro il Nardò i problemi di formazione aumenteranno, a punto da costringere i rossoneri in pratica a scendere in campo con 5 under per presentare un assetto offensivo più consistente. In pratica c’è la volontà di inserire nel tridente un ’99 in avanti tra Varriale e Sorgente ma così facendo, data per scontata la titolarità di Scolavino in caso di mancato arrivo rapido di Pizzella, bisognerebbe piazzare De Siena in difesa e ben due giovanotti a centrocampo, cioè Martinelli e Corcione, a meno che non si decida di sacrificare quest’ultimo sulla fascia – con esclusione di Calvanese nelle retrovie e il rientro di Carrotta a centrocampo – ma cambierebbero le mansioni e forse la tattica di sicuro non muterebbe la sostanza delle cose, ovvero 5 under dal primo minuto col doppio ’99. Entro oggi, oltre alle novità su Pizzella, sono attesi aggiornamenti sul fronte Russo, esperto difensore centrale che da qualche giorno s’allena col gruppo.