Nocerina: primo giorno con sorpresa, il San Francesco è una foresta, allenamento saltato

Un brutta pagina, per Nocera intera. Primo giorno di preparazione in sede per la nuova Nocerina. Si doveva cominciare al San Francesco intorno alle 16,00. Ma Carannante, che aveva a disposizione una cinquantina di elementi in prova (per buona parte under) ha desistito dall’iniziare: San Francesco ridotto in condizioni pietose, manto erboso da foresta, condizioni igieniche e di sicurezza venute meno. Insomma tutto tranne che un impianto per far sport. La Nocerina è in cerca ora di un’altra struttura, difficile ipotizzare un ritorno alla normalità del San Francesco in tempi brevi.