Nocerina, pareggio deludente contro il Francavilla

La Nocerina non va oltre lo zero a zero nel match casalingo giocato quest’oggi al San Francesco. Rossoneri apparsi in netto calo rispetto alle ultime uscite e con pochissime idee in fase di costruzione del gioco. Il tecnico della Nocerina Maiuri continua con il 4-2-3-1 confermando buona parte della formazione vittoriosa domenica scorsa a Nardò. Davanti ad Amato capitan Cuomo affianca Cacace con Vitolo e Santamaria che presidiano le corsie laterali. A centrocampo c’è Di Pietro, che festeggia il suo 33esimo compleanno, al fianco di Coppola. Alvino, Fella e il rientrante Milani compongono il tridente alle spalle di Girardi. Brutte notizie invece per il Francavilla di Lazic, che deve rinunciare in extremis al bomber serbo Alexsic infortunatosi alla vigilia della gara del San Francesco. Il trainer serbo, quindi, preferisce il 3-5-2 con Gravagnone in porta e il trio difensivo formato da Puca, Marziale e Strumbo con Palumbo e Fanelli che fungono da esterni. Chiavi del gioco affidate a Sekkoum mentre Cassata e Gasparini sono gli interni. In attacco Marino gioca a supporto di Ancora, adattato nel ruolo di prima punta. Nei primi venti minuti di gioco le squadre si limitano a studiare l’avversario senza creare particolari azioni da rete. A rompere questo equilibrio è il tiro di Sekkoum da fuori deviato in corner da Amato. Il primo squillo dei molossi arriva alla mezz’ora con Cacace che sugli sviluppi di un calcio d’angolo si vede salvare sulla linea da un difensore avversario il suo colpo di testa. Rossoneri ancora pericolosi al 37′ con Coppola bravo ed eludere la marcatura avversaria con un pallonetto e a scagliare un sinistro velenoso deviato in angolo dal portiere degli ospiti Gravagnone. Nella ripresa ancora Nocerina pericolosa al minuto 65 con Milani ben imbeccato dal lancio di Coppola, il numero sette però conclude troppo centralmente per impensierire il pipelet dei lucani. Risposta del Francavilla che arriva pochi minuti dopo con il calcio di punizione dal limite di Sekkoum che termina abbondantemente alto sopra la traversa. Nei minuti finali i molossi provano il forcing, ma né Milani né il subentrato Siclari trovano la conclusione vincente.

NOCERINA – FRANCAVILLA 0-0

NOCERINA (4-2-3-1): Amato 6; Vitolo 5.5, Cacace 6, Cuomo 6, Santamaria 5.5; Di Pietro 6, Coppola 6.5 (37’st Barone sv); Fella 5 (14’st Nohman 5), Milani 6, Alvino 5.5 (30’st Siclari 6); Girardi 5.5. A disp. Sommariva, Pomante, Papini, Ramcheski, Ciotti, Aracri. All. Maiuri 5

FRANCAVILLA (3-5-2): Gravagnone 6; Marziale 6, Puca 6, Strumbo 6; Palumbo 6, Gasparini 6, Sekkoum 6, Cassata 6.5, Fanelli 6; Ancora 5.5 (36’st De Marco sv), Marino 6.5. A disp. De Marino, Zaccaria, Granatiero, De Santis, D’Angelo, Aleksic, De Marco, Selvaggio. All. Lazic 6

Arbitro: Collu di Cagliari. Assistenti: Vannini di Siena e Testa di Isernia

Ammoniti: Cacace, Milani (N)

Angoli: 3-5

Recupero: 0’pt, 5’st

Note: Pomeriggio nuvoloso, terreno di gioco in non perfette condizioni. Spettatori 1000 circa, di cui 30 ospiti.