Nocerina, Mandara, un grande avvenire dietro le spalle ma…

Non è detto che sia così, attenzione ad Andrea Mandara, classe 2000 tesserato stasera. Per lui si tratta di un ritorno, qualche spezzone due anni fa in rossonero versione D, l’anno scorso in Eccellenza tra Castel San Giorgio e San Giorgio a Cremano, prima parte della stagione attuale al Real Poggiomarino. Su di lui scommette forte Marcello Esposito, che l’ebbe alla Juniores e sa che ha potenzialità enormi, non solo da attaccante esterno ma soprattutto da mezz’ala in un centrocampo a tre, dove in questo particolare momento della stagione diventa subito la naturale alternativa a Corcione.