Nocerina, le incredibili voci su Di Costanzo

Tutto si può imputare a Nello Di Costanzo – partendo da formazioni sbagliate e sostituzioni dubbie – ma i fatti parlano per lui. E per fatti intendiamo i punti di una squadra che ha come obiettivo la salvezza e basta. Fin qui due vittorie, un pareggio e tre sconfitte in un girone di ferro. Noi crediamo nei fatti, cioè nei punti, e anche nella stretta di mano a fine partita tra galantuomini, cioè presidente e allenatore. Alcuni siti portano il nome di un possibile successore pronto da una decina di giorni, cioè Giovanni Cavallaro, che potrebbe esordire come allenatore. Giovanni è stato un punto di riferimento da calciatore della Nocerina e un giorno magari lo sarà pure da mister, le qualità ci sono. Ma parlare di allenatore in discussione dopo la battaglia di Sorrento, portata avanti con cuore e gambe dalla squadra, appare come la scena di un film. Un marziano a Roma.