Nocerina, i grandi a Foggia e i baby col Giugliano, occhio a Li Gotti e Lambiase

La Nocerina ha ripreso la preparazione questa mattina allo Stadio “Squitieri” di Sarno. La squadra ha cominciato a preparare la gara con il Foggia. Lavoro atletico e partita a campo ridotto a completamento della seduta. Lavoro pieno col gruppo da parte di Calvanese, Sorgente e Fortunato da considerare pienamente recuperati e disponibili, assieme al rientrante da squalifica Campanella, per il prossimo appuntamento di campionato. C’è l’accordo con l’Avellino per l’arrivo in prestito del portiere 2001 Antonio Pizzella ma la definizione ufficiale è bloccata al momento dalla particolare situazione vissuta dal club irpino, piena lite tra vecchia e nuova proprietà e blocco formale di ogni operazione di mercato in entrata e uscita, con esposto in Procura su presunte illegittimità di firma. Per non ritrovarsi spiazzata, la Nocerina nelle ultime ore ha sondato anche il Crotone, per capire la volontà del club calabrese all’eventuale prestito del portiere 2000 Giacomo Figliuzzi, terzo estremo difensore nell’organico pitagorico di B.Col gruppo ha cominciato ad allenarsi il difensore mancino classe ’97 Francesco Li Gotti, napoletano, una presenza quest’anno in C al Renate e ben 24 in D due campionati fa a Taranto da under di notevole caratura. Cresciuto tra Inter e Novara, esperienze in D anche con Gozzano e Sanremese. Trattasi di terzino, la Nocerina, che cerca un difensore centrale piede sinistro, in questi giorni ne valuterà la possibilità di adattamento. La società rossonera resta sempre a caccia prioritaria di un esterno difensivo under. Mercato anche per la  Juniores, agli ordini di Lieto si allena l’attaccante 2001 Gian Biagio Lambiase, due anni all’Imolese dopo i 21 gol segnati nella stagione precedente con gli Allievi Regionali dell’Atletico Nocera. Reduce da un infortunio, Lieto lo recupererà a breve per la Juniores rossonera ma per qualità e caratteristiche potrebbe tornare utile anche per la prima squadra. Per la Juniores, intanto, appuntamento doc sabato a Siano, dove arriverà la capolista Giugliano. Lieto, che recupererà Monetti e Rispoli, proverà l’intero organico a disposizione domani pomeriggio nel test con l’Alfaterna a Pucciano.