Nocerina-Del Giudice: vecchi soci inadempienti, salta la trattativa

La notizia ha del clamoroso. Si è irrimediabilmente compromessa nel pomeriggio la trattativa fra Corrado Del Giudice e la Nocerina al punto da far saltare del tutto il banco. Alla base del dietro front del gruppo Del Giudice ci sarebbero le inadempienze di alcuni dei soci uscenti a fronte degli impegni assunti in sede di preliminare. Quando ogni risvolto di carattere societario pareva ormai definito, lasciando spazio ad argomenti di carattere tecnico ed a manovre di mercato sfuma dunque il nuovo corso targato Del Giudice.
Una notizia che ha suscitato inevitabile clamore in città, ma che potrebbe presto lasciar spazio ad ulteriori, inattesi risvolti.
Nelle ultime ore ha infatti preso a farsi strada un’ulteriore ipotesi, legata all’ex Gragnano e Campobasso Danilo Leone, che avrebbe contattato lo stesso Del Giudice manifestandogli il proprio interesse in chiave Nocerina. A questo punto non è da escludere che Leone decida di procedere autonomamente.