Nocerina, Chiancone: “Facciamo tesoro degli errori e ripartiamo di slancio”

La sconfitta dopo otto risultati consecutivi dà nuovo slancio ai molossi, smaniosi di archiviare alla svelta il passo falso di domenica scorsa con la Sancataldese. Ecco le parole del direttore tecnico Roberto Chiancone: “Tutte le sconfitte fanno male, questa di più a causa delle tante occasioni buttate via nel primo tempo. Una volta sotto, ci siamo disuniti, vanificando quel che era stato preparato. Per il resto, siamo consapevoli di dover andare avanti e dare continuità a quel che di buono stiamo facendo, cercando di limare errori condizionanti, sono certo che Giorgio in futuro non sbaglierà più la conclusione come domenica e che farà tesoro dello sbaglio, stesso discorso per tutti gli altri”. Domenica al San Francesco arriverà il Rotonda, squadra ultima in classifica: “Innanzitutto speriamo di aver il nostro campo in condizioni decenti e che almeno siano coperte le buche. Poi dovremmo sostituire due squalificati come Caso e Vuolo, con particolari problemi per sostituire il secondo, a causa dei problemi in organico riguardanti i 2000, situazione che ci indurrà a valutare con attenzione dove posizionare il più giovane dei quattro under obbligatori. C’è qualche ’99 scontento ma fa parte del gioco, se vuole andar via lo accompagniamo a destinazione, purtroppo certe scelte sono figlie del regolamento under e non per il fatto che consideriamo qualcuno meno bravo”. Seduta svolta sulla pista d’atletica del San Francesco. Tutti presenti tranne Accardo influenzato e Coulibaly ancora fermo ai box.