Nocerina, 3 gol al Gragnano in amichevole

Jerome Dieme

E’ terminato 3-1 in favore della Nocerina il test amichevole disputato questo pomeriggio contro il Gragnano, squadra del girone A di Eccellenza allenata dal mister-ingegnere Alfonso Belmonte, allo Stadio “Felice Squitieri” di Sarno. A segno Dieme, Cristaldi e Pisani. Assenti per febbre Mosca, Russo e Scolavino. Da valutare, invece, le condizioni di Campanella, ha accusato un lieve problema muscolare, e Carrotta, per lui problemi all’adduttore, usciti anzitempo dall’amichevole. In porta Leone. In difesa D’Anna, Campanella, Calvanese e Massa. A centrocampo Monaco, Carrotta e Martinelli. In avanti Sorgente, Dieme e Liurni. Salvo recupero-esordio di Russo, si profila per la sfida di Vallo della Lucania il 4-3-3 provato nella prima frazione, al massimo con ballottaggio tra Dieme e Cristaldi al centro dell’attacco. Meno quotata, almeno in partenza, l’ipotesi del 4-4-2. Sotto osservazione particolare gli smaniosi di tornare titolari Mincione, Festa e Pisani. Il Gragnano, zona playout e prossimo appuntamento sul rettangolo di gioco del Casoria, si è presentato al cospetto dei molossi con una squadra giovanissima – tutti del ’99 in poi tranne il portiere. Ha iniziato l’amichevole dello Squitieri con Alcolino, Basile, Todisco, Gargiulo, Ammendola, Sorrentino, Servillo, Cappelli, Tranchino, Raffone, Grimaldi. Marcatore di giornata, per i gialloblù, è stato il classe ’99 Gianmarco Grimaldi. Insomma, dopo le tante traversie post retrocessione dalla D, per i gragnanesi restare in Eccellenza sarebbe come vincere il campionato, salvezza come obiettivo ampiamente dichiarato dalla presidentessa Ilaria Sonnino, dal responsabile dell’area tecnica Felicio Ferraro – l’anno scorso a Nocera per la parte iniziale della stagione – e dal diesse Arturo Zico.