Nocera Superiore: scala posizioni nella classifica dei Comuni Ricicloni di Legambiente.

95mi su 550 Comuni con una percentuale di raccolta differenziata pari al 74,78%.Sesta piazza nella categoria riservata ai Comuni con una popolazione compresa fra i 20mila ed i 50mila abitanti. «Fare la raccolta differenziata è un gesto di civiltà che qualifica la vita di una comunità – dichiara il sindaco Giovanni Maria Cuofano – non è la norma a determinare il buon risultato del corretto conferimento dei rifiuti ma l’atteggiamento di ciascuno. Una differenziata di qualità, ovvero una selezione quanto più accurata e minuziosa possibile, va a determinare una riduzione del secco indifferenziato e, quindi, un risparmio nel ciclo di gestione del servizio».