Nocera Superiore – Ritorna la spesa sospesa / Aperte le iscrizioni al Forum dei Giovani

Alcuni servizi attivati dall’Amministrazione Giovanni Maria Cuofano nel periodo Covid, riportiamo le due iniziative, quelle di essere vicini a chi è in difficoltà attivando misure più efficaci a sostegno della comunità e per i giovani.

  • La spesa sospesa ritorna a Nocera Superiore.

Con l’adesione alla piattaforma e-commerce regionale www.spesasospesa.store e la collaborazione con i volontari della Croce Rossa, il Comune ha attivato la misura sociale, già presente durante la fase di lockdown di marzo, per l’approvvigionamento di generi alimentari destinati a persone o famiglie in difficoltà.

PER I NEGOZIANTI. Per le attività commerciali che intendono aderire all’iniziativa solidale bastano pochi clic. I negozianti non dovranno fare altro che andare sulla piattaforma, cliccare su “aderisci gratis”, compilare il tutto, inviare la mail e scaricare la locandina gratis che si trova nella stessa sezione. Una volta aderito i commercianti prepareranno un carrello, un box, o una scatola, nel proprio negozio affiggendo la locandina all’esterno. In questo modo le persone potranno lasciare la propria Spesa Sospesa destinata a persone o famiglie in difficoltà.

PER I CITTADINI. All’interno del sito web nella sezione “rubrica” dedicata al comune di Nocera Superiore, compariranno i nomi dei negozi che aderiscono all’iniziativa solidale. I cittadini potranno richiedere la spesa sospesa attraverso la linea diretta con l’Ufficio Sociale ai numeri 081.5169234 oppure 081.5169400.

Sarà poi la Croce Rossa locale, informata direttamente dai gestori della piattaforma al momento dell’iscrizione dell’attività commerciale, a procedere con il ritiro dei prodotti e generi alimenti e allo smistamento di questi ultimo presso famiglie meno abbienti.

«In un momento difficile come questo stiamo cercando di essere vicini a chi è in difficoltà attivando misure più efficaci a sostegno della comunità – dichiara il sindaco Giovanni Maria Cuofano – attraverso un monitoraggio costante dei fabbisogni che giungono all’attenzione nostra e dell’Ufficio possiamo avere un quadro sempre aggiornato e mantenere il polso della situazione».

  • Forum dei giovani: aperte le iscrizioni

L’Amministrazione comunale di Nocera Superiore, guidata dal sindaco Giovanni Maria Cuofano ha terminato l’iter per la costituzione del primo Forum dei Giovani Comunale.

«È uno strumento di inclusione sociale, culturale e civico – sottolinea il sindaco Giovanni Maria Cuofano – una piattaforma d’incontro per i giovani che sarà accompagnata presto da uno spazio fisico, ovvero la Casa delle Arti e del Talenti: il progetto è candidato ai fondi Edisco e punta a rigenerare l’area contigua al municipio (quella dell’ex asilo, per intenderci) con uno spazio didattico e formativo dove i ragazzi possono incontrarsi, coltivare e condividere le proprie passioni».

Nella costituzione del Forum saranno rispettati tutti i principi contenuti nella “Carta Europea della partecipazione dei giovani alla vita Comunale e Regionale”, nel “Libro Bianco della Commissione Europea” e nella “Carta dell’informazione della Gioventù Europea”.

Tutti gli interessati avranno 60 giorni di tempo per inviare la richiesta, con data ultima il 22 Gennaio 2021.

Per l’iscrizione basterà compilare il modulo presente sul sito del Comune ed inviarlo tramite e-mail a protocollo@comune.nocera-superiore.sa.it